Onu: giornalisti aggrediti, colpevoli impuniti. L’allarme delle Nazioni Unite

Lunedì 24 ottobre 2016, dalle ore 15 alle ore 19 presso il Senato della Repubblica, nella sala Koch, l’osservatorio sui giornalisti minacciati in Italia “Ossigeno per l’Informazione Onlus”, promosso da FNSI e OdG, celebrerà la “Giornata Internazionale per mettere fine all’impunità per i reati contro i giornalisti” indetta dall’ONU con una conferenza pubblica sul tema: “Onu: giornalisti aggrediti, colpevoli impuniti. L’allarme delle Nazioni Unite – Cosa accade in Italia”.
La conferenza ha il patrocinio del Senato, della FNSI, dell’OdG, ed è promossa insieme al Centro per la libertà di stampa e dei media (ECPMF) di Lipsia, con il sostegno della Commissione Europea ed è realizzata in collaborazione con l’Associazione Stampa Romana, l’Associazione Giornalisti Europei.
Aprirà i lavori il presidente del Senato, Pietro Grasso. Seguiranno: un messaggio della Rappresentante dell’Osce per la Libertà di stampa, Dunja Mijatovic (video). Relazioni: il vice presidente della Commissione Antimafia, on. Claudio Fava, il professor Carlo Federico Grosso, il direttore di Ossigeno Alberto Spampinato. Interventi programmati: avv. Alinda Vermeer di MLDI (Media Legal Defence Iniziative di Londra); Radomir Licina, giornalista, vice presidente di SEEMO (South East European Media Organization di Vienna); Enzo Iacopino, presidente dell’Ordine dei Giornalisti; Michele Albanese, responsabile legalità della FNSI; Filippo Carotti, direttore generale della FIEG; Nuccio Fava, presidente dell’Associazione Europea dei Giornalisti AGI-AEJ. Moderatore: Giuseppe Federico Mennella, segretario di Ossigeno.

 

La diretta streaming

La Cartella Stampa digitale

Rassegna stampa

L’evento sui nostri canali social  fb_logo   twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *