Violazioni verificate

Fb/”Stai attenta”, minacce a cronista del Fatto

Lo ha scritto l’ex addetto stampa dell’ambasciata iraniana a Roma sulla pagina Fb di Tiziana Ciavardini. Solidarietà da Fnsi, Usigrai e Giulia

“Stai attenta, non sono affari tuoi”; poi un’espressione ingiuriosa in iraniano: è stato questo il commento che l’ex responsabile della comunicazione dell’Ambasciata iraniana a Roma ha postato, il 6 giugno 2019, sulla pagina Fb della giornalista Tiziana Ciavardini, collaboratrice del Fatto Quotidiano. La cronista aveva partecipato a un incontro sui diritti umani nell’ambito del Festival della Comunicazione #Controsenso a Tagliacozzo (L’Aquila) e, dopo la conclusione del dibattito, aveva pubblicato sulla sua pagina Facebook una sua foto con in mano l’immagine di Nasrin Sotoudeh, l’avvocatessa iraniana finita in carcere, condannata a 148 frustate e 38 anni di carcere per aver difeso i diritti delle donne. Tra i commenti al post, la frase del diplomatico Hassan Niazi.

“Qui pensavo di essere immune e invece sbagliavo. Il pericolo – ha scritto la giornalista in un articolo pubblicato sul suo blog sul Fatto Quotidiano – potrebbe essere anche qui, nella mia terra e oggi ho paura”.

La cronista ha confermato a Ossigeno di avere pausa, “ma – ha aggiunto Tiziana Ciavardini – non posso non raccontare ciò che accade in quel paese e non posso non raccontare le violazioni dei diritti umani”.
Alla giornalista hanno espresso solidarietà le Commissione Pari Opportunitò di Fnsi e Usigrai e Giulia Giornaliste. (leggi)

RDM

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.