Ossigeno per l'Informazione segnala questo episodio riservandosi di acquisire ulteriori dettagli significativi prima di inserirlo tra le violazioni verificate

Realizzato nell'ambito del progetto OSSIGENO M.A.P. - MONITOR ASSIST AND PROTECT, co-finanziato da GMDF (Global Media Defense Fund), il Fondo creato nell'ambito della Campagna Globale per la Libertà dei Media nel quadro del Piano d'Azione dell'ONU per la Sicurezza dei Giornalisti e la tematica dell'Impunità. Il GMDF è stato sviluppato con l'obiettivo di facilitare la libertà dei media e migliorare l'accesso dei giornalisti ad una tutela legale specializzata e sensibile alla diversità di genere. Gli autori sono responsabili della scelta e della presentazione dei fatti contenuti in questa pubblicazione e delle opinioni ivi espresse, che non sono necessariamente quelle dell'UNESCO e non impegnano l'UNESCO.

Matteo Renzi querela direttore ‘Domani’ per sue parole a talk show

OSSIGENO 1 dicembre 2022 – Il leader di Italia Viva Matteo Renzi, la sera del 27 ottobre 2022 ha fatto diramare dal suo staff un comunicato per annunciare querela contro il direttore di ‘Domani’ Stefano Feltri. “Il senatore Matteo Renzi ha dato incarico ai suoi legali di citare in giudizio il direttore del Domani Stefano Feltri per le sue affermazioni citate oggi nella trasmissione televisiva Otto e mezzo”, recita la nota riportata da Adnkrons (leggi).

Nella puntata appena conclusasi di ‘Otto e mezzo’, trasmissione di La7 condotta da Lilli Gruber, che va in onda da Roma, discutendo dell’aumento del tetto al contante voluto dal Governo Meloni, Stefano Feltri ha infatti citato l’ex premier (guarda). Mentre argomentava sul fatto che diversi governi precedenti avevano già innalzato il tetto al contante, secondo la sua opinione per cercare il consenso degli evasori, il giornalista ha detto: “Anche Renzi, che come noto ha avuto qualche pendenza da quella parte”. LT

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.