Questo episodio rientra tra le violazioni verificate da Ossigeno per l'Informazione

Violazioni verificate

Napoli. Spintoni e insulti sessisti alla cronista, poi le scuse da FdI

Taisia Raio (Radio CRC) e altri giornalisti volevano entrare nella sala in cui c’era Giorgia Meloni. segretaria di Fratelli d’Italia

Ressa e spintoni per i giornalisti, da parte dello staff del servizio d’ordine, durante l’inaugurazione della sede del partito “Fratelli d’Italia” a Napoli, lo scorso 24 luglio 2020. (guarda) La giornalista Taisia Raio, collaboratrice di  Radio CRC Targato Italia, cercava di entrare insieme ad altri cronisti nella sala dove si trovavano la segretaria del partito Giorgia Meloni e Stefano Caldoro, quandop un uomo dello staff l’ha insultata con affermazioni volgari.

L’Ordine nazionale dei giornalisti e il Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania hanno espresso solidarietà a Taisia Raio.

“Anche il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Andrea Santoro, mi ha chiamato e si è scusato. Accetto le scuse, ma chiedo che questi eventi siano organizzati in modo da permettere a tutti i cronisti di svolgere serenamente e in sicurezza il proprio lavoro”.

RDM

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.