R. Natale, no stampa libera, no democrazia

Roberto Natale, giornalista RAI, ex presidente della FNSI

Oggi la minaccia più grave per l’informazione – più grave ancora dei rischi mortali ai quali è esposta in troppe parti del mondo – è l’irrilevanza: l’idea fintamente democratica che dell’informazione si possa fare a meno. Tutti sappiano soffiare aria in un sax, ma non per questo siamo tutti musicisti. Abbiamo bisogno di buona musica come di buona informazione.


Messaggio inviato il 21 giugno 2019 in occasione del Concerto jazz dedicato alla libertà di stampa, organizzato a Roma dalla Casa del Jazz in collaborazione con Ossigeno per l’Informazione, per celebrare la Festa Europea della Musica.  

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.