Libertà di stampa

Auguri di Ossigeno a Dunja Mijatovic nuova Commissaria Diritti Umani

L’ex rappresentante dell’Osce per la libertà dei media è stata scelta dal Consiglio d’Europa per i prossimi cinque anni. Il 1 aprile sostituirà il lettone Nils Muiznieks

Ossigeno per l’Informazione rivolge i più fervidi auguri di successo a Dunja Mijatovic, scelta il 24 gennaio 2017, a Strasburgo, dall’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, quale nuovo commissario per i diritti umani. Dal 1 aprile prossimo, per cinque anni, sostituirà il politologo lettone Nils Muiznieks, che svolge questo incarico dal 2012.

Dunja Mijatovic (leggi) è un’esperta di legislazione e regolazione dei media. Si è laureata nel 1987 a Sarajevo e si è specializzata a Bologna, nel Sussex e a Londra, con una tesi sulla libertà di espressione su Internet. Dal 2010 al 2017 ha ricoperto l’incarico di Rappresentante dell’Osce per la libertà dei media. Conosce il metodo di monitoraggio di Ossigeno per l’Informazione e ha più volte manifestato il suo apprezzamento per il lavoro dell’osservatorio italiano sulla documentazione delle minacce a giornalisti e blogger.

A Strasburgo, la Mijatovic ha prevalso per pochi voti sul candidato francese, sostenuto dal presidente Emmanuel Macron, il parlamentare socialista Pierre-Yves Le Borgn’, già membro, dal 2012 al 2017, della stessa Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa.

È la prima volta che l’alto incarico viene assegnato a una donna. Prima di Muiznieks, avevano ricoperto questa carica lo svedese Thomas Hammarberg (2006- 2012) e lo spagnolo Alvaro Gil-Robles (1999-2006).

ONY

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.