Libertà di stampa

A Bruxelles Ossigeno con giornalisti sotto scorta

Parteciperà Federica Angeli. L’iniziativa, organizzata dall’Istituto italiano di Cultura e da Ossigeno, si terrà il 6 novembre. Conferenza stampa al Press Club il giorno seguente

L’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, in collaborazione con “Ossigeno per l’Informazione” organizzano “Giornalisti sotto scorta”.

Questo è il titolo dell’incontro pubblico che si terrà martedì 6 novembre 2018 alle ore 19 a Bruxelles, nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura (via de Livourne, 38), con la partecipazione di giornalisti italiani, francesi e belgi che parleranno della loro esperienza di minacciati a causa della loro attività. Per l’Italia, ci sarà Federica Angeli (che vive sotto scorta dal 2013), per la Francia, Philippe Pujol, giornalista e scrittore francese e Fabrice Rizzoli, docente universitario. Per il Belgio, David Leloup, giornalista belga indipendente.

Parteciperanno inoltre, il presidente dell’Istituto di Cultura, prof. Paolo Grossi, e il presidente di Ossigeno per l’Informazione, Alberto Spampinato. Moderatore: Maria Laura Franciosi (Ossigeno).

L’incontro è stato promosso dal?Istituto di Cultura di Brussels in collaborazione con Ossigeno e si svolge nel quadro delle celebrazioni della Giornata Mondiale, indetta dall’Onu, per mettere fine alle impunità per i crimini contro i giornalisti (IDEI) che è stata già celebrata a Roma il 22 ottobre con un convegno internazionale di Ossigeno patrocinato dall’UNESCO.

Il giorno successivo, mercoledì 7 novembre, alle ore 10:30 i relatori faranno una conferenza stampa al Press Club di Bruxelles (via Froissart, 95)

RDM

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.