Fb. Cronista minacciata da utente gruppo estrema destra

L’8 dicembre 2017, la giornalista Arianna Giunti è stata insultata minacciosamente all’interno del “gruppo segreto” Facebook “Non ho tradito”. Un utente non identificabile in quanto celato dietro un nickname, le ha augurato di essere stuprata.  La giornalista ha denunciato l’episodio ai carabinieri. Il 6 dicembre, aveva pubblicato su l’Espresso un’inchiesta sul reclutamento online di manifestanti da parte di Casa Pound e Forza Nuova.

COA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.