Aggiornamenti

Foggia, Rapper pubblica video con minacce di morte a Vittorio Brumotti di “Striscia”

La Questura gli ha consegnato un foglio di via: non potrà stare per 3 anni a San Bernardino di San Severo dove l’inviato aveva realizzato un servizio sullo spaccio di sostanze stupefacenti

OSSIGENO 28 dicembre 2021 – “Se torni a San Severo ti svegli in mezzo agli ulivi”, recita il rap dedicato a Vittorio Brumotti, inviato di  ‘Striscia la Notizia’. E’ intitolato “Brumotti Freestyle”. E’ stato diffuso sul web dal rapper Paname (leggi qui). Contiene insulti e minacce di morte, come questi: “Brumotti m… Sulla tua testa ci sta una taglia. L’infame delle guardie, soldato in tutta Italia”. E ancora: “Un proiettile costa un euro e la tua vita non vale un …”.

Il 5 ottobre scorso l’inviato di ‘Striscia la Notizia’ è stato aggredito a San Bernardino di San Severo (Foggia), mentre realizzava un servizio sullo spaccio di droga che sarebbe poi andato in onda sulla popolare trasmissione di Canale 5 (Ossigeno se ne è occupato qui).

Il video musicale è stato girato davanti alla palazzina che si vede nel servizio televisivo realizzato da Vittorio Brumotti,  considerata una base per lo spaccio locale.

Il rapper ha definito il brano “uno scherzo”, una “forma d’arte”.

La Questura non ha condiviso questa valutazione e gli ha consegnato un “foglio di via”: non potrà mettere piede nella città di San Severo per i prossimi tre anni. Avvisi orali sono stati emessi contro altre tre persone, coinvolte nella realizzazione del video. GB

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.