Osservatorio

Giornalisti minacciati: on. Perantoni: ascoltare allarme Ossigeno sulle querele pretestuose

Il presidente della commissione Giustizia della Camera, del Movimento 5 Stelle, dice che il dato di 301 minacciati nel 2021 impegna le istituzioni a intervenire

OSSIGENO 28 dicembre 2021 – (Askanews) – “I dati diffusi dall’Osservatorio Ossigeno per l’Informazione ( vedi ) suonano come un allarme di cui le istituzioni devono farsi carico. Nel corso del 2021 in Italia 301 operatori dell’informazione (giornalisti, blogger, fotoreporter, video cronisti) sono stati colpiti da minacce e intimidazioni per metterli a tacere, per ostacolare la loro attività di fornire informazioni nell’interesse pubblico”. Così Mario Perantoni, presidente della commissione Giustizia della Camera e deputato del Moimento 5 Stelle.

“Anche se il numero è in calo rispetto agli anni precedenti – Ossigeno ci aggiorna dal 2006 dando un contributo di democrazia importantissimo con mezzi scarsi e poco sostegno – viene segnalato che il 48% delle intimidazioni, circa la metà, sono consistite in querele pretestuose: questo non è tollerabile e dimostra la necessità do sbloccare la legge di Primo Di Nicola, ancora ferma al Senato. Occorre contrastare le querele temerarie ed è necessario dare un segnale di deciso sostegno a tutti gli operatori dell`Informazione”, conclude Perantoni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.