Questo episodio rientra tra le violazioni verificate da Ossigeno per l'Informazione

Pignataro. Archiviata querela contro Enzo Palmesano

Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dottoressa Ivana Salvatore, ha archiviato la querela per diffamazione a mezzo stampa contro il giornalista di Pignataro Maggiore (Caserta) Enzo Palmesano, presentata dai fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano, figli del defunto boss di Pignataro Maggiore Vincenzo Lubrano. I querelanti si erano opposti all’archiviazione proposta dal Pm. Il GIP ha stabilito che l’articolo oggetto della querela ha rispettato la veridicità dei fatti e i limiti imposti dalla legge. Lo ha riferito il blog Pignataro Maggiore News.

Il padre dei querelanti, Vincenzo Lubrano, era un capomafia e fra l’altro fu condannato all’ergastolo per l’omicidio del fratello del giudice Ferdinando Imposimato). Fu lui a chiedere e ottenere che il giornalista Enzo Palmesano fosse estromesso dal quotidiano locale Corriere di Caserta.

ASP

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.