Questo episodio rientra tra le violazioni verificate da Ossigeno per l'Informazione

Violazioni verificate

Pubblica reportage sul Sudan e riceve telefonate anonime in arabo

La giornalista Antonella Napoli, direttrice di “Focus on Africa”, ha descritto la crescita di nuovi movimenti estremisti nel Paese. Ha denunciato il fatto

OSSIGENO 14 dicembre 2021 – La giornalista Antonella Napoli, direttore responsabile di Focus on Africa, ha presentato un denuncia contro ignoti dopo aver ricevuto alcune telefonate anonime in lingua araba. Le chiamate le sono arrivate dopo la pubblicazione, il 2 luglio 2021, dell’articolo “Sudan, un aiuto concreto al processo democratico: FMI cancella 90% debito” (leggi qui). Nell’articolo Antonella Napoli ha lanciato un allarme sulla crescita di nuovi movimenti estremisti nel Paese dopo la caduta del regime di Omar al Bashir.

Antonella Napoli aveva già ricevuto minacce per i suoi reportage dal Sudan (leggi qui), attualmente è protetta con un servizio di vigilanza delle forze dell’ordine: la sua abitazione romana viene monitorata tre volte al giorno per verificare che la giornalista sia al sicuro. GB

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.