Violazioni verificate

Sulmona. Di notte auto del cronista data alle fiamme

La vettura di Claudio Lattanzio, fotoreporter de Il Centro, era parcheggiata nei pressi della sua abitazione. Indagano i Carabinieri

Il 15 agosto 2019, intorno alle 3 di notte, a Sulmona, in provincia de L’Aquila, l’auto del giornalista Claudio Lattanzio è stata distrutta dalle fiamme. L’auto era parcheggiata in strada, vicino alla sua abitazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sulmona, che hanno aperto un’indagine. L’incendio sembra di natura dolosa, probabilmente legato all’attività di cronista e fotoreporter.
Il cronista, corrispondente de Il Centro e collaboratore dell’agenzia Ansa, si era occupato di recente di un’indagine sullo spaccio di droga a Sulmona e aveva condotto un’inchiesta sul canile comunale, dove erano state ritrovate carcasse di animali.

L’Odg Abruzzo e la Fnsi hanno manifestato solidarietà al giornalista.

“Più che intimorito – ha detto Lattanzio a Ossigeno, precisando che continuerà a svolgere come di consueto il suo lavoro – sono infastidito per il danno subito e dispiaciuto, molto dispiaciuto, per il fatto che i giornali locali non abbiano riportato la notizia dell’incendio, venendo meno – a mio parere – ad alcuni fondamentali della nostra professione”.

RDM

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.