Formazione

Formazione. FIEG e OdG per i nuovi corsi in giornali e tv

Tema: informazione e diritti umani. Sono previsti dalll’Onu e dal Cidu. L’intesa nel corso di un incontro nella sede di Ossigeno

Mercoledì 22 maggio 2019 a Roma, presso la sede di Ossigeno per l’Informazione, la presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Paola Spadari, il direttore della FIEG, Fabrizio Carotti, e il direttore di Ossigeno, Alberto Spampinato, hanno convenuto sulla opportunità di assumere iniziative per promuovere congiuntamente corsi di formazione a frequenza gratuita, relativi al tema del diritto all’informazione, riservate ai giornalisti e ai dirigenti di imprese editoriali.

A tal fine esamineranno in successivi incontri le modalità più opportune affinché i corsi si possano svolgere in tutta Italia, all’interno delle aziende editoriali e in altre sedi, in collaborazione con l’AgCom, con lezioni di docenti di comprovata competenza, al fine di contribuire ad accrescere fra gli operatori del mondo dell’informazione la conoscenza dei diritti fondamentali, presupposto per lo svolgimento della loro attività.

I corsi sono previsti dal Piano di Azione Nazionale su Impresa e Diritti Umani, approvato dal Comitato Interministeriale per i Diritti Umani, per attuare gli obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’ONU (vedi).
Tali corsi sono stati illustrati il 10 maggio 2019 dal Presidente del Comitato, Ministro Plenipotenziario Fabrizio Petri, al seminario “Molta mafia, poche notizie”, ospitato presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati. Essi sono in linea con Piano di azione dell’ONU sulla sicurezza dei giornalisti e la questione dell’impunità (Vedi UN Plan of Action on the Safety of Journalists and the Issue of Impunity).

ASP

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.