Aggiornamenti

Lecce. Archiviata querela Bcc Otranto a Pacella

Il giudice ha stabilito che la giornalista ha rispettato il diritto di cronaca. Il presidente della Banca contestava due articoli del 2016

Il 6 giugno 2019 il Gip del Tribunale di Lecce, Simona Panzera, ha archiviato “per infondatezza della notizia di reato” la querela per diffamazione a mezzo stampa presentata da Flavio Ciurlà, presidente della Banca di Credito Cooperativo Terra d’Otranto, nei confronti della giornalista Fabiana Pacella, difesa dall’avvocato Carlo Gervasi. Per il Gip, la cronista ha rispettato il diritto di cronaca e di critica: i fatti erano veri e di interesse pubblico. “Nel caso in esame – ha stabilito – le doglianze di parte opponente in punto di mancanza del presupposto della ‘verita’ del fatto per i due articoli oggetto di censura, pubblicati in data 30.07.2016 ed in data 6.8.2016, risultano assolutamente infondate”.

Il presidente Flavio Ciurlà contestava a Pacella due articoli, pubblicati rispettivamente il 30 luglio 2016, sul Nuovo Quotidiano di Puglia, e il 6 agosto su Il Sole 24 Ore. Negli articoli, Pacella si era occupata delle denunce per usura, presentate da alcuni clienti della banca contro l’istituto di credito.

(per maggiori dettagli leggi qui)

RDM

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.