Questo episodio rientra tra le violazioni verificate da Ossigeno per l'Informazione

Violazioni verificate

Marsala. Parlamentare rinviata a giudizio per insulti al direttore di Tp24

Piera Aiello (M5S) ha insultato su Facebook il giornalista Giacomo Di Girolamo. La prima udienza è prevista il 14 ottobre 2020

La deputata M5S e testimone di giustizia Piera Aiello è stata rinviata a giudizio dalla Procura della Repubblica di Marsala (TP) con l’accusa di diffamazione nei confronti del giornalista Giacomo Di Girolamo, direttore responsabile di Tp24.it e di Rmc101.

Secondo l’accusa, Piera Aiello, con un post su facebook, avrebbe offeso la reputazione del giornalista dopo la pubblicazione su Tp24.it di un’inchiesta giornalistica a che riferiva l’apertura di un’indagine per falso ideologico a carico della parlamentare. L’indagine giudiziaria, poi archiviata, doveva verificare se la Piera Aiello, in concorso con l’ex responsabile dell’ufficio elettorale del Comune di Partanna (Trapani), aveva ottenuto irregolarmente l’iscrizione nelle liste elettorali nel Comune siciliano per candidarsi alle elezioni nel 2018. La prima udienza è prevista il 14 ottobre 2020.

Leggi la notizia su Tp24.it

DB

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.