Ossigeno per l'Informazione segnala questo episodio riservandosi di acquisire ulteriori dettagli significativi prima di inserirlo tra le violazioni verificate

1 commento
  1. Gianpaolo Pamio
    Gianpaolo Pamio dice:

    Se la richiesta danni in sede civile viene respinta in primo grado, c è lo spettro del ricorso in appello e successivamente cassazione civile. Il rischio di anticipare 50.000 euro di spese legali per un tempo indefinito. Pochi possono permetterselo. Poi lo stress di restare in causa per tanto tempo. Un sistema diabolico che inchioda comunque e preclude ogni diritto di critica.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.