Aggiornamenti

Roma. 10 DASPO a ultras della Lazio per le aggressioni al Circo Massimo

Per gli scontri del 6 giugno 2020 in cui rimasero feriti dieci agenti e un giornalista il GIP aveva già disposto una misura cautelare 

OSSIGENO 10 giugno 2021 – Il Questore di Roma ha emesso dieci “DASPO Fuori Contesto’ a carico di tifosi della Lazio, accusati delle aggressioni a poliziotti e giornalisti avvenute il 6 giugno 2020 al Circo Massimo, (leggi), durante una manifestazione di ultras che contestavano le misure anti-Covid del governo. Negli scontri rimasero feriti dieci agenti e un videomaker. Il gip del Tribunale di Roma Ezio Damizia ad aprile aveva già emesso una misura cautelare (vedi Ossigeno), perché la manifestazione aveva “una precisa strategia caratterizzata da comportamenti aggressivi e violenti orientati contro le forze dell’ordine e gli organi di stampa”. Il DASPO Fuori Contesto è una misura di prevenzione  che consente alle forze dell’ordine di vietare a responsabili di gravi reati l’accesso a luoghi e la partecipazione anche a manifestazioni non sportive. LT

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.