Violazioni verificate

Rompono vetro e entrano in casa di Klaus Davi

E’ successo ad Archi, quartiere di Reggio Calabria. La casa era vuota. Non è stato rubato nulla. Sta indagando la Digos

Ad Archi, quartiere di Reggio Calabria, qualcuno rimasto ignoto, si è introdotto furtivamente nell’abitazione del massmediologo Klaus Davi. Ha rotto – probabilmente con un sasso – la vetrata di una finestra e, attraverso il varco, entrato in casa, ma non ha rubato nulla.

E’ stato proprio Klaus Davi, il 15 novembre 2019, all’arrivo ad Archi nelle prime ore della notte, ad accorgersi di quanto era accaduto e ad avvertire le forze dell’Ordine di Reggio Calabria. E’ intervenuta la Digos che adesso indaga sull’accaduto.

Difficile stabolire con esattezza quando è avvenuta l’intrusione. Il massmediologo utilizza quell’abitazione da un paio di mesi, da quando è impegnato a realizzare una serie di servizi per la trasmissione “Fatti e Misfatti” di Mediaset, su alcuni omicidi di ‘ndrangheta impuniti. Nelle ultime settimane la casa era rimasta vuota. Davi a raccontato a Ossigeno che i vicini gli hanno riferito di aver notato il danno già alcuni giorni prima del 15 novembre.

RDM

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.