Osservatorio

Italia. Il Rapporto Trimestrale di Ossigeno sulle più gravi violazioni/Gennaio-Marzo 2020

Le intimidazioni e le minacce a giornalisti e blogger documentati dall’Osservatorio con il Metodo Ossigeno – I nomi – I fatti – Il trend – I media

Notizie rare, da cercare con il lanternino. 123 domande senza risposta

Il fenomeno delle intimidazioni ai giornalisti è oscurato dai media italiani. Perché? Per scelta? Per sbaglio? Cosa rispondono cronisti e direttori dei giornali?

123 giornalisti minacciati nei primi 3 mesi del 2020 in Italia

Questi episodi di violenza e abuso configurano allo stesso tempo una violazione del diritto all’informazione – Nomi e dettagli degli episodi “accertati” con il Metodo Ossigeno e di quelli “probabili”- Cosa hanno segnalato altri centri di osservazione

Le 77 intimidazioni “accertate” gennaio-marzo 2020. I nomi

Fra l’1 gennaio e il 31 marzo 2020 in Toscana, Lazio, Campania, Emilia Romagna, Sicilia, Piemonte, Lombardia, Marche, Puglia, Calabria, Friuli Venezia Giulia. Leggi i nomi dei cronisti presi di mira e i dettagli di ciascun episodio

Le 46 intimidazioni “probabili” dall’1 gennaio al 31 marzo 2020 

I nomi e i dettagli degli episodi classificati da Ossigeno nel periodo 1 gennaio – 31 marzo 2020 e segnalati alle istituzioni

Le statistiche precedenti di Ossigeno

(hanno collaborato Dario Barà, Raffaella Della Morte, Alberto Spampinato)

ASP

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.