Osservatorio

Italia. Il Rapporto Trimestrale di Ossigeno sulle più gravi violazioni/Gennaio-Marzo 2020

Le intimidazioni e le minacce a giornalisti e blogger documentati dall’Osservatorio con il Metodo Ossigeno – I nomi – I fatti – Il trend – I media

Notizie rare, da cercare con il lanternino. 123 domande senza risposta

Il fenomeno delle intimidazioni ai giornalisti è oscurato dai media italiani. Perché? Per scelta? Per sbaglio? Cosa rispondono cronisti e direttori dei giornali?

123 giornalisti minacciati nei primi 3 mesi del 2020 in Italia

Questi episodi di violenza e abuso configurano allo stesso tempo una violazione del diritto all’informazione – Nomi e dettagli degli episodi “accertati” con il Metodo Ossigeno e di quelli “probabili”- Cosa hanno segnalato altri centri di osservazione

Le 77 intimidazioni “accertate” gennaio-marzo 2020. I nomi

Fra l’1 gennaio e il 31 marzo 2020 in Toscana, Lazio, Campania, Emilia Romagna, Sicilia, Piemonte, Lombardia, Marche, Puglia, Calabria, Friuli Venezia Giulia. Leggi i nomi dei cronisti presi di mira e i dettagli di ciascun episodio

Le 46 intimidazioni “probabili” dall’1 gennaio al 31 marzo 2020 

I nomi e i dettagli degli episodi classificati da Ossigeno nel periodo 1 gennaio – 31 marzo 2020 e segnalati alle istituzioni

Le statistiche precedenti di Ossigeno

(hanno collaborato Dario Barà, Raffaella Della Morte, Alberto Spampinato)

ASP

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.