Osservatorio

Ossigeno e SEEMO. Governi creino agenzie di monitoraggio delle minacce ai giornalisti

OSSIGENO Belgrado 22 novembre 2016Con una dichiarazione congiunta pubblicata a Belgrado, “Ossigeno per l’Informazione” e SEEMO hanno chiesto alle autorità nazionali di attuare le recenti Raccomandazioni del Consiglio Europa e Risoluzioni dell’ONU e di altre istituzioni internazionali che invitano a istituire in ogni paese meccanismi per la raccolta di informazioni verificate sulle minacce e gli attacchi ai cronisti, operando in collaborazione con la società civile e valorizzando le “buone pratiche” esistenti in alcuni paesi. La dichiarazione congiunta Ossigeno-SEEMO è stata pubblicata a Belgrado in occasione della X Conferenza annuale della South East European Media Organisation.

LEGGI LA DICHIARAZIONE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.